axel axel finestra per tetti

axel axel finestra per tetti
axel axel finestra per tetti
axel axel finestra per tetti
axel axel finestra per tetti
Marca axel
Modello finestra per tetti

 

Riscaldamento inadeguato ed areazione insufficiente possono favorire la formazione di condensa sulla vetrata, questo soprattutto in ambienti molto umidi con temperature esterne abbastanza basse (vedi esempi in tabella).

Per risolvere il problema si consiglia quindi di ventilare il locale frequentemente e mantenerlo il più possibile a temperatura costante.

Per ridurre la formazione di condensa, si consiglia, fin dalla fase di costruzione, di eseguire il foro con gli smussi per favorire l'areazione della superficie vetrata. Curare l'isolamento della casa e in modo particolare del tetto con materiali traspiranti.
La scelta di una vetrata con un buon potere isolante vi aiuterà ulteriormente.
 
Altrettanto utile può essere un termosifone posizionato sotto la finestra.

Per casi estremi e condizioni particolari (bagni, cucine e altre stanze molto umide), può essere un'ottima soluzione la presenza di un deumidificatore.
Sottolineamo che le finestre Axel sono trattate con impregnanti antitarlo, antimuffa e verniciate (prodotti all'acqua); prevedono inoltre un sistema di guarnizioni atto ad impedire il contatto tra l'eventuale condensa formatasi sulla vetrata e il legno.

Nonostante questo, è importante evitare un'eccessiva concentrazione di umidità per la salute del serramento e soprattutto dell'ambiente in cui si vive.
Supponendo di conoscere la:

Temperatura ambiente 20° C
% di umidità interna UR 60%
Trasmittenza termica U 2W / m2 °K


con l'aiuto del grafico si è in grado di determinare a che temperatura esterna comincia la condensa. 
Riscaldamento inadeguato ed areazione insufficiente possono favorire la formazione di condensa sulla vetrata, questo soprattutto in ambienti molto umidi con temperature esterne abbastanza basse (vedi esempi in tabella).

Per risolvere il problema si consiglia quindi di ventilare il locale frequentemente e mantenerlo il più possibile a temperatura costante.

Per ridurre la formazione di condensa, si consiglia, fin dalla fase di costruzione, di eseguire il foro con gli smussi per favorire l'areazione della superficie vetrata. Curare l'isolamento della casa e in modo particolare del tetto con materiali traspiranti.
La scelta di una vetrata con un buon potere isolante vi aiuterà ulteriormente.
 
Altrettanto utile può essere un termosifone posizionato sotto la finestra.

Per casi estremi e condizioni particolari (bagni, cucine e altre stanze molto umide), può essere un'ottima soluzione la presenza di un deumidificatore.
Sottolineamo che le finestre Axel sono trattate con impregnanti antitarlo, antimuffa e verniciate (prodotti all'acqua); prevedono inoltre un sistema di guarnizioni atto ad impedire il contatto tra l'eventuale condensa formatasi sulla vetrata e il legno.

Nonostante questo, è importante evitare un'eccessiva concentrazione di umidità per la salute del serramento e soprattutto dell'ambiente in cui si vive.
Supponendo di conoscere la:

Temperatura ambiente 20° C
% di umidità interna UR 60%
Trasmittenza termica U 2W / m2 °K


con l'aiuto del grafico si è in grado di determinare a che temperatura esterna comincia la condensa.